Quotidiani locali

A Porto Menai altri sei gruppi per il controllo del vicinato

MIRA. Sono nati a Porto Menai di Mira sei nuovi gruppi di controllo di vicinato. A darne notizia è il coordinatore dei gruppi per l’intera Riviera del Brenta Daniele Ferrante: «I gruppi di controllo...

MIRA. Sono nati a Porto Menai di Mira sei nuovi gruppi di controllo di vicinato. A darne notizia è il coordinatore dei gruppi per l’intera Riviera del Brenta Daniele Ferrante: «I gruppi di controllo del vicinato a Mira erano 29. Con questi nuovi sei che nascono a Porto Menai siamo saliti a quota 35. A questi nuovi gruppi hanno aderito 90 famiglie». Ferrante spiega che le sei zone della località di Porto Menai sono state suddivise per gruppi di vie e ogni gruppo ha un suo referente. Un agente della polizia locale è stato incaricato dal Comune poi di coordinare gli interventi per l’apposizione di cartelli stradali che indicano la presenza dei gruppi di vicinato e le comunicazioni con i volontari che si sono messi a disposizione. In tutto, nel territorio delle sette frazioni miresi coinvolte, ci sono ben 680 famiglie attive. Gambarare è stata fin dal 2013 ideatrice di queste forme

do controllo volontario del territorio che poi sono stati replicati in tutta la provincia e in tutto il Veneto. Dove sono presenti i gruppi, calano i furti. In Riviera del Brenta sono presenti anche a Campagna Lupia, Fiesso, Camponogara, Stra, Campolongo, Vigonovo. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori