Quotidiani locali

spinea. pochi disagi agli utenti 

Verifiche al cavalcaferrovia, buona la tenuta dei pilastri

SPINEA . È iniziata senza creare grossi disagi la prima fase notturna del lavori al cavalcaferrovia del Graspo d’Uva che, nonostante l’età della struttura, dai primi rilievi sembra sopportare bene il...

SPINEA . È iniziata senza creare grossi disagi la prima fase notturna del lavori al cavalcaferrovia del Graspo d’Uva che, nonostante l’età della struttura, dai primi rilievi sembra sopportare bene il traffico che sostiene.

Ieri notte, con inizio dei lavori alle 23, sono state eseguite le prime indagini diagnostiche al cavalcavia del Graspo d’Uva per verifiche alla stabilità.

I lavori, decisi in concordanza dal Comune e dalle Ferrovie dello Stato, si sono resi necessari, come riporta la determina Dirigenziale del 24 gennaio scorso, «per verificare l’idoneità statica e sismica del cavalcaferrovia di Via Roma, mediante l’esecuzione di indagini, verifiche e prove sulla struttura, al fine di valutare il livello dello stato di sicurezza, nell’ambito di opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso».

Le indagini sul cavalcaferrovia di ieri notte, effettuate dai tecnici di Rfi (rete ferroviaria italiana) alla presenza dei tecnici comunali di Spinea e dell’assessore alle infrastrutture Gianpier Chinellato, hanno riguardato la parte sottostante del cavalcavia e la tenuta dei pilastri. La linea Venezia – Bassano (che in quell’orario non prevede comunque passaggi di convogli passeggeri) è stata interrotta per la durata dei lavori, con il traffico di treni merci deviato via Padova e via Treviso. La nottata si è conclusa positivamente, con il cavalcaferrovia per ora giudicato in buona salute con le strutture che non hanno presentato eccessive usure o guasti tali da rendere

necessari interventi supplementari urgenti. , Ora si passerà, con le stesse modalità di lavoro in orario notturno per limitare al minimo i disagi dell’utenza, alla seconda fase con le indagini che riguarderanno la parte superiore del cavalcavia stesso.

Massimo Tonizzo

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon