Quotidiani locali

quarto 

Perde l’affidamento in prova a casa e torna in carcere

QUARTO. Sospensione provvisoria dell’affidamento in prova, con obbligo di permanenza in casa in orario notturno, è stato rinchiuso in carcere C.J. di 24 anni residente a Quarto d’Altino. Il...

QUARTO. Sospensione provvisoria dell’affidamento in prova, con obbligo di permanenza in casa in orario notturno, è stato rinchiuso in carcere C.J. di 24 anni residente a Quarto d’Altino. Il provvedimento è stato emesso dall’ufficio di sorveglianza del Tribunale di Venezia dopo i controlli effettuati dai carabinieri di Meolo. Lui era già stato ammonito lo scorso 25 settembre, quando è stato fermato per guida senza patente e anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Un paio di giorni fa, non è stato trovato in casa. Ha dichiarato

a quel punto di essersi recato presso il pronto soccorso a causa di un malore. I militari però non gli hanno creduto e hanno fatto accertamenti sulle sue dichiarazioni, verificando presso i pronto soccorso degli ospedali di San Donà e Mestre, dove non era mai stato. (g.ca.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon