Quotidiani locali

la lettera 

Errori gravi ma la scuola in Veneto è d’eccellenza

Certo quell’errore è stato imperdonabile, ma oggi la scuola in Italia e in Veneto in particolare, è davvero d’eccellenza. Quello della maestra di Santa Maria di Sala è un caso sicuramente eclatante,...

Certo quell’errore è stato imperdonabile, ma oggi la scuola in Italia e in Veneto in particolare, è davvero d’eccellenza.

Quello della maestra di Santa Maria di Sala è un caso sicuramente eclatante, direi lo si possa definire un caso limite, perché solitamente i docenti vengono allontanati per fatti ben più gravi o per problemi di salute insormontabili.

Ritengo che il livello della scuola italiana e veneta in particolare sia in ogni caso molto elevato e le confermano ad esempio le rilevazioni “Ocse Pisa”, indagine internazionale promossa dall’organismo Ocse che ha fatto un’analisi sul livello di professionalità dei nostri docenti e gli alunni.

Le scuole venete sono considerate di eccellenza, con una notevole competenza del proprio corpo docenti.

E io credo che il pregio fondamentale della scuola in Italia sia proprio la dedizione di tanti docenti, dalle scuole dell’infanzia fino alle superiori.

Docenti che fanno con professionalità e passione il loro lavoro, senza badare ad orari e retribuzione, per la sola grande responsabilità di favorire la crescita degli allievi a loro affidati.

La selezione all’ingresso è fondamentale e deve essere anche molto severa proprio per evitare che di seguito venga a mancare la giusta professionalità ma non deve fermarsi mai e anzi proseguire

nel corso della carriera lavorativa, con formazione, aggiornamenti e verifiche costanti nella progressione dell’attività degli insegnanti, anche attraverso giusti riconoscimenti di professione di carriera.

*Dirigente scolastico

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon