Quotidiani locali

marcon. un successo la visita al centro civico 

La comunità brasiliana incontra il console

MARCON. Per un pomeriggio a Marcon si è parlato portoghese. Non nella vita quotidiana ma al centro civico, dove è intervenuto Raul Torres Branco, console aggiunto del Consolato Generale del Brasile...

MARCON. Per un pomeriggio a Marcon si è parlato portoghese. Non nella vita quotidiana ma al centro civico, dove è intervenuto Raul Torres Branco, console aggiunto del Consolato Generale del Brasile in Milano.

A Marcon è venuto per incontrare la folta comunità italo-brasiliana della Città metropolitana. Ad accogliere Branco c’erano il sindaco Matteo Romanello e il suo vice Luigi Bona, oltre ai consiglieri Andrea Follini, Arcangelo Varlese, Margherita Lachin e Luigi Tolomio.

Dando il benvenuto al console, il sindaco si è detto onorato e soddisfatto della scelta caduta su Marcon per questo momento di confronto e, chissà, porre le basi per progetti futuri. L’iniziativa dell’apertura del consolato itinerante e della presenza del console Branco a Marcon è stata voluta dall’associazione Amazonas di Marcon e dalla sua presidente Helen Gnocchi. Infatti ha permesso ai cittadini di sbrigare

pratiche anche delle burocratiche e chiedere informazioni; così c’è stato chi ne ha approfittato per avere delle spiegazioni e mettersi in regola con i documenti, anche per votare dall’Italia alle presidenziali del prossimo ottobre in Brasile.

Alessandro Ragazzo

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori