Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Bavarese amara per la Reyer: perso 89-81

Haynes in azione marcato da Seiferth (credit Champions League)

Contro il Bayreuth i granata partono "molli", una grande rimonta con Peric, ma poi crollano nel finale. Qualificazione agli ottavi legata a un filo

BAYREUTH (Germania). Trasferta amara per la Reyer in Euro Champions League di Basket. Venezia con le spalle al muro, lascia in Baviera (81-89) un fetta di qualificazione agli ottavi di finale.

Non sarà sufficiente battere martedì prossimo l’Estudiantes al Taliercio, ma bisognerà aspettare qualche “regalo” dagli altri campi, soprattutto la sconfitta dell’Aek ad Atene contro lo stesso Bayreuth di Linhart.

Gara ad alti e bassi, primo quarto “molle” (34 punti incassati), poi carattere e orgoglio hanno permesso la rimonta con Peric (16 punti, 13 rimbalzi), Tonut e Cerella a primeggiare, poi il calo nel finale.

Reyer senza Orelik e capitan Ress, mentre Austin Daye è atteso in giornata a Tessera.