Quotidiani locali

eraclea 

Il Giorno della Memoria con Mandic

ERACLEA. Per il Giorno della Memoria la Città di Eraclea ha invitato Oleg Mandic, sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz. Il Comune ha invitato Mandic nella intera giornata di domani,...

ERACLEA. Per il Giorno della Memoria la Città di Eraclea ha invitato Oleg Mandic, sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz. Il Comune ha invitato Mandic nella intera giornata di domani, nella cornice della sala consiliare di Ca’ Manetti. L’appuntamento è alle 10.30 quando incontrerà gli studenti della scuola media Da Vinci. Alle 16.30, la sfilata delle Associazioni combattentistiche e d’arma con il gonfalone della Città di Eraclea in piazza Garibaldi, mentre alle 17 Oleg Mandic incontrerà i cittadini.

Come ha spiegato l’assessore alla cultura Patrizia Furlan,la testimonianza di Oleg Mandic è quella di un cittadino croato di Abbazia-Opatjia che finì nel campo di sterminio di Auschwitz da bambino con la madre e la nonna, perché figlio di un partigiano e che fu l’ultimo a uscire da quell’inferno il 27 gennaio del 1945, quando le truppe russe occuparono la Polonia. Da questa

esperienza è nato un libro dal titolo “L’ultimo bambino di Auschwitz”, che mette a nudo l’orrore di quel terribile luogo dove fu messo in pratica lo sterminio di massa degli ebrei, ma anche di chi era ritenuto “diverso” e di moltissimi oppositori del nazi-fascismo. (g.ca.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori