Quotidiani locali

Reyer, nuovo acquisto: arriva l'ala Daye

Il padre, Darren, ha vinto due scudetti con la maglia della Scavolini Pesaro nel 1988 e nel 1990

VENEZIA. Arriva un top player per sostituire Gediminas Orelik: la Reyer ha ufficializzato l’ingaggio di Austin Daye, ventinovenne ala statunitense di 211 centimetri.

Il padre, Darren, ha vinto due scudetti con la maglia della Scavolini Pesaro nel 1988 e nel 1990.

E proprio a Pesaro, Austin Daye, ha giocato nella stagione 2015-2016 (21,2 punti, 9 rimbalzi e 1,6 palle recuperate in media).

Nel campionato Nba ha indossato le casacche di Detroit (prima scelta nel draft 2009 con il numero 15), Memphis, Toronto, San Antonio, vincendo il titolo nel 2014 con Marco Belinelli, e Atlanta. Ha anche qualche presenza in D-League con gli Austin Spurs (2014) e gli Erie BayHawks (2015), la squadra da dove la Reyer prese Melvin Ejim.

Durante il lockout Nba del 2011 ha giocato al Khimki, in Russia.

Lasciata la Consulsped Pesaro, è volato a Istanbul giocando con il Galatasaray, ha iniziato la stagione in corso in Israele nell’Hapoel Gerusalemme, partecipando anche all’Eurocup (10 punti, 3,4 rimbalzi di media in 7 partite), club con cui ha rescisso il contratto a fine dicembre. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon