Quotidiani locali

la confesercenti ha organizzato due convegni 

Avanti tutta con i distretti del commercio

Si è svolto venerdì l’ultimo appuntamento di formazione sulla logica dei distretti urbani del commercio che Confesercenti Città Metropolitana di Venezia ha promosso coinvolgendo una ventina di comuni...

Si è svolto venerdì l’ultimo appuntamento di formazione sulla logica dei distretti urbani del commercio che Confesercenti Città Metropolitana di Venezia ha promosso coinvolgendo una ventina di comuni della terraferma, da Jesolo e Cavallino-Treporti fino alla Riviera del Brenta, passando per il Comune di Venezia, che hanno fatto richiesta alla Regione di riconoscimento di distretto del commercio. Il primo dei due seminari formativi ha visto numerosi assessori al commercio, funzionari ed alcuni sindaci confrontarsi con uno tra i massimi esperti italiani in materia di distretti del commercio, Luca Tamini, docente di Progettazione urbanistica di strutture commerciali e del Laboratorio di Urbanistica al Politecnico di Milano. Venerdì al secondo appuntamento era presente, tra gli altri, Elena Franco, architetto per TCMItalia e autrice di articoli e saggi sul Town Centre Management e PlaceManagement.

«Le numerose richieste di riconoscimento provenienti i dai comuni

della Città metropolitana sono un chiaro indizio della convinzione che i distretti del commercio possano rappresentare un modo efficace di affrontare la sfida della rigenerazione dei centri urbani» ha ribadito il direttore di Confesercenti Maurizio Franceschi. (m.a.)



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon