Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Stanziati 4 milioni di euro per 14 scuole veneziane

Oltre 4 milioni di euro di contributi per finanziare interventi di ammodernamento, ristrutturazione e adeguamento antisismico in 14 scuole del territorio provinciale. Sono i fondi stanziati dal...

Oltre 4 milioni di euro di contributi per finanziare interventi di ammodernamento, ristrutturazione e adeguamento antisismico in 14 scuole del territorio provinciale. Sono i fondi stanziati dal ministero dell’Istruzione, che nei giorni scorsi ha varato il decreto che dà il via libera al programma triennale di investimenti nell’edilizia scolastica.

A darne notizia è il Pd del Veneto, che sottolinea come nell’intera regione saranno 136 le scuole a beneficiare dei fondi, stanziati per complessivi quasi 65 milioni di euro. Con il decreto del ministero, i Comuni interessati possono procedere con la progettazione esecutiva e ad aggiudicare i lavori entro 18 mesi. La stesura del piano si è basata sulle segnalazioni delle criticità da parte dei Comuni, nonché su due anni di indagini diagnostiche. Ecco il dettaglio degli interventi finanziati nel Veneziano. Per lavori di adeguamento e miglioramento antisismico si interverrà sulla Manin di Dolo (finanziamento di 799 mila euro), sulla media Marconi di Ceggia (800 mila euro), sulla San Domenico Savio di Fossalta di Piave (800 mila euro), sulle Nievo e Pascoli di Portogruaro (186 mila euro), sulla scuola materna dell’istituto comprensivo Toti di Musile (269 mila euro), nonché sulla Carducci di Concordia Sagittaria (506 mila euro). Sono stati stanziati, poi, una serie di finanziamenti per interventi di manutenzione straordinaria e strutturale. Nel dettaglio, 50 mila euro andranno al Comune di Cavarzere per lavori sulla scuola elementare. Al Comune di Chioggia vanno 60 mila euro per la scuola media Bruno Maderna, 140 mila per la media Nicolò de’ Conti e 150 mila euro per scuola primaria Salvatore Todaro. Ben tre le opere pubbliche finanziate anche nel Comune di Fossò: 101 mila euro per la scuola elementare Marconi per un intervento strutturale, a cui si aggiungono 55 mila euro per altri lavori di manutenzione straordinaria. Mentre 91 mila euro saranno destinati a un intervento strutturale alla scuola media Galilei. Infine, 60 mila euro sono stati assegnati al Comune di Fossalta di Portogruaro per lavori all’istituto comprensivo Toniatti.

Giovanni Monforte