Quotidiani locali

mirano 

Papà muore a 49 anni Consorzio in lutto

MIRANO. Un grave lutto ha colpito il Consorzio di Bonifica Acque Risorgive di Mirano nel cui ufficio tecnico lavorava Cristiano Marcon, geometra di 49 anni, morto ieri notte in seguito a un attacco...

MIRANO. Un grave lutto ha colpito il Consorzio di Bonifica Acque Risorgive di Mirano nel cui ufficio tecnico lavorava Cristiano Marcon, geometra di 49 anni, morto ieri notte in seguito a un attacco cardiaco nella sua casa di Trebaseleghe.

Marcon si è sentito male in tarda serata. È stato immediatamente chiamato il 118 ma vana è stata purtroppo la corsa all’ospedale dove Marcon è stato sottoposto a intervento chirurgico. Non è escluso che si sia trattato di un fattore genetico dato che anche il padre del geometra morì a soli 43 anni per infarto. La sua morte ha sconvolto i colleghi e i vertici del Consorzio Acque Risorgive, che ne conoscevano bene la dedizione al lavoro e la competenza. Cristiano Marcon lavorava da molti anni ad Acque Risorgive, geometra all’Ufficio tecnico nella sede di Mirano. Prima della nascita del nuovo consorzio di bonifica era in forza nel Dese Sile. «Perdiamo un collega solare, sempre sorridente», ricorda il direttore Carlo Bendoricchio, «La sua era una presenza positiva, era capace di metterti di buon umore anche nei giorni più impegnativi. Per questo posso dire che era amato e stimato da tutti. E che sarà davvero difficile colmare il vuoto che lascia tra noi». Cordoglio esprime anche il presidente del Consorzio, Francesco Cazzaro. «Siamo rimasti tutti sconvolti dalla notizia» dichiara, «Andrò a portare le mie condoglianze alla famiglia e vorrei assicurare tutto il sostegno dell’azienda alla moglie e al figlioletto

del nostro dipendente». Marcon lascia nel dolore la moglie Sonia e un bambino di pochissimi anni oltre alla mamma Fausta, ai fratelli Simone e Barbara e alla suocera Edda. Il funerale lunedì 29 gennaio alle 14.45 nella chiesa di Sant’Ambrogio.

Giusy Andreoli

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon