Quotidiani locali

vigonovo 

Elettrodotto aereo o interrato I Comuni vogliono l’inchiesta

VIGONOVO. Prosegue la mobilitazione della Riviera contro il progetto di elettrodotto aereo “Dolo-Camin” promosso da Terna. I Comuni interessati dal progetto approveranno un documento in consiglio...

VIGONOVO. Prosegue la mobilitazione della Riviera contro il progetto di elettrodotto aereo “Dolo-Camin” promosso da Terna. I Comuni interessati dal progetto approveranno un documento in consiglio comunale che sarà inviato al ministero dell’Ambiente chiedendo di aprire una “Inchiesta pubblica”. Saonara e Fossò hanno già deliberato mentre gli altri 5 (Vigonovo, Stra, Dolo, Camponogara e Mira) lo faranno a breve.

«Un incontro aperto al pubblico», spiega Andrea Danieletto, sindaco di Vigonovo, «in cui affrontare solo questioni tecniche e nel quale Terna dovrà rispondere alle osservazioni».

Intanto prosegue la petizione pubblica promossa dai Comuni e dal gruppo “No Elettrodotto Aereo” che sta per raggiungere quota 4 mila firme. «Già 3.500 al nostro legale», dicono da “No Elettrodotto Aereo”, «e abbiamo ancora punti di raccolta per chi volesse firmare. L’altra sera abbiamo presentato alle forze politiche il nostro

appello ai candidati alle prossime elezioni politiche. Tutte si sono impegnate a trasmetterlo alle segreterie provinciali». Sul tema arriva l’apertura di Terna: «Ribadiamo la disponibilità a fornire le informazioni per capire criticità ed esigenze energetiche». (g. pir.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori