Quotidiani locali

NOALE 

Controllo di vicinato gli iscritti sono 400 il record è a Briana

NOALE. Quattrocento iscritti. È la cifra raggiunta a Noale di aderenti al controllo di vicinato e, in questi giorni, stanno comparendo i primi dei settanta cartelli che “certificano” la presenza dei...

NOALE. Quattrocento iscritti. È la cifra raggiunta a Noale di aderenti al controllo di vicinato e, in questi giorni, stanno comparendo i primi dei settanta cartelli che “certificano” la presenza dei gruppi. Il più numeroso è a Briana con 101 partecipanti, seguito da quello a sud-ovest del capoluogo con 93, poi Cappelletta 64, Moniego 55, zone nord-ovest 41 e nord-est 38, l’ultimo a formarsi. Intanto continua la collaborazione con le forze dell’ordine; spesso sono stati segnalati e intercettati finti tecnici del gas, o dell’energia elettrica, persone pronte a spacciarsi per un tecnico, ma l’intervento dei carabinieri è stato tempestivo.

Qualche settimana fa, un iscritto ai controlli di vicinato, facendo scattare il proprio allarme, ha fatto scappare un ladro entrato nel giardino di fronte; notando la sua presenza, il cittadino non ci ha pensato un attimo e ha messo il malvivente nelle condizioni di fuggire,

mandando all’aria il suo intento. Come sta accadendo negli altri comuni dove il servizio è attivo, pure a Noale saranno installati i cartelli che segnalano le vie controllate; per ora sono state montate a Briana e nel territorio a nord-ovest di Noale. (a.rag.)



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon