Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Infortunio sul lavoro, muore un operaio  di Quarto d'Altino

Daniele Zamuner aveva 54 anni e viveva a Quarto d'Altino: è morto sul lavoro, schiacciato da un macchinario

Daniele Zamuner aveva 54 anni: è stato schiacciato da un macchinario

CASIER. Tragico incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, mercoledì 24 gennaio. Un operaio della ditta Zanutta di Dosson di Casier, che si trova in via Al Bigonzio, è rimasto schiacciato da un macchinario verso le 8.30, mentre stava lavorando.

I colleghi hanno immediatamente lanciato l'allarme, ma per l'uomo - Daniele Zamuner  un 54enne di Quarto d'Altino - non c'è stato nulla da fare.

Infortunio mortale sul lavoro a Casier, il dramma della moglie e della figlia

Sul posto sono intervenuti i medici del Suem, che hanno tentato le manovre di rianimazione. Indagano i carabinieri per determinare le cause dell'incidente. 

"Sono tornata questa mattina dal lavoro e ho sentito mia figlia piangere", racconta la moglie, comprensibilmente travolta dalla tragedia, mano nemma mano con la figlia, "Daniele era un operaio esperto, lavorava qui da vent'anni. Non so niente su come è morto...non ci dicono niente...non me lo fanno vedere".

Secondo le prime informazioni, l'uomo è rimasto intrappolato in una trafilatrice per legno, alla quale stava lavorando. Alcuni colleghi hanno chiamato i soccorsi, ma l'operaio è deceduto sul posto. Oltre ai medici del Suem, sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dello Spisal.