Quotidiani locali

mogliano 

Entro febbraio il vertice sul “fagiolo” del Terraglio

MOGLIANO. Entro febbraio si svolgerà un vertice decisivo per il “fagiolo” sul Terraglio: secondo quanto trapela dalla serrata trattativa Arena-Generali, i vertici del gruppo assicurativo sono attesi...

MOGLIANO. Entro febbraio si svolgerà un vertice decisivo per il “fagiolo” sul Terraglio: secondo quanto trapela dalla serrata trattativa Arena-Generali, i vertici del gruppo assicurativo sono attesi in municipio per dare il sigillo agli accordi sulla nuova viabilità alternativa alla statale 13, tra Marocco e la Favorita.

Il lento lavoro di mediazione diplomatica tra il Comune di Mogliano e il gruppo assicurativo sembra dunque arrivato a una svolta. Ma non mancano le occasioni per accendere un nuovo fronte polemico: non passano infatti inosservate le dichiarazioni del consigliere comunale Stefano Canella, che sulla nuova opera viabilistica, da fare al confine tra le due province, ha lamentato l’imperturbabile disinteresse del comune di Venezia: «È lui il vero convitato di pietra di questa partita» ha dichiarato l’esponente di maggioranza durante la seduta di sabato scorso «Il comune di Venezia non risponde alle comunicazioni e non si presenta agli incontri».

Insomma l’accordo a tre, stando a queste dichiarazioni, è ancora lontano. Dagli ambienti del quartier generale del leone alato, inoltre, filtra una certa irritazione per l’impegno finanziario chiesto dall’amministrazione moglianese, che secondo alcune indiscrezioni raggiungerebbe addirittura la cifra di 5 milioni di euro. In comune non confermano: la soluzione del cosiddetto fagiolino (che a Venezia chiamano semplicemente rotonda) dovrebbe costare molto meno.

Per sciogliere

questo riserbo è molto atteso l’intervento di Carola Arena nel consiglio comunale di sabato prossimo: è in discussione la mozione, presentata dalle minoranze, proprio sul tema della viabilità alternativa in favore del centro direzionale delle Generali.

Matteo Marcon

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon