Quotidiani locali

cavallino treporti 

Entro febbraio le riunioni per l’ingresso nell’Usl 4

CAVALLINO. Sarà istituito entro febbraio un tavolo tecnico di concertazione con l’Usl 4 per la definizione, entro giugno, del percorso di adesione del comune di Cavallino-Treporti alla forma...

CAVALLINO. Sarà istituito entro febbraio un tavolo tecnico di concertazione con l’Usl 4 per la definizione, entro giugno, del percorso di adesione del comune di Cavallino-Treporti alla forma associata dei comuni dell’ambito Usl del Veneto Orientale. Il tavolo tecnico coordinerà la gestione delegata all’Usl delle funzioni facoltative sui servizi socio-assistenziali e prestazioni sociosanitarie non ricomprese fra le funzioni obbigatorie già garantite dall’azienda sanitaria. Lo prevede il protocollo d’intesa fra comune di Cavallino-Treporti e Usl 4 per la nuova gestione integrata delle attività socio-sanitarie e sociali che è stato di recente approvato dalla Giunta comunale.

“Nel protocollo” recita la delibera “vengono garantiti, senza soluzione di continuità, i livelli dei servizi esistenti nonché la presa in carico degli utenti residenti a Cavallino-Treporti che avevano diritto al 31 dicembre 2017 a prestazioni del fondo per la non autosufficienza. Inoltre saranno assicurati i livelli di assistenza per ciascuna area di riferimento: materno infantile, disabili fisici, psichici, sensoriali, anziani, salute mentale, dipendenze da sostanze psicoattive, pazienti terminali, anche attraverso la definizione delle funzioni e dei servizi oggetto di delega obbligatoria e dei relativi costi a carico del Comune che dovrà sostenere una quota totale di 32. 300 euro nel 2018”.

Il comune di Cavallino-Treporti
manterrà in ogni caso la titolarità dei servizi delegati e fornirà, assieme agli altri comuni dell’ambito territoriale dell’Usl 4, in sede di Conferenza dei Sindaci, gli indirizzi politici amministrativi e ne eserciterà la vigilanza e il periodico controllo. (f.ma.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon