Quotidiani locali

fiesso 

Ladri d’appartamento in azione

Prese di mira le abitazioni di giorno forzando porte e finestre

FIESSO. Furti nelle abitazioni e nelle auto a Pianiga e Fiesso e a Mira nei giorni scorsi.

I ladri hanno agito colpendo le abitazioni durante il giorno, quando cioè i residenti erano fuori per fare delle commissioni.

Hanno forzato porte e finestre con degli arnesi da scasso.

A Pianiga i colpi hanno interessato 2 abitazioni nell’area di via dei Cavinelli mentre a Fiesso nell’area di via Barbariga, la strada cioè che dalla Brentana porta alla frazione di Vigonza (nel padovano) colpendo una casa disposta su due piani e agendo anche nel giardino di un’altra abitazione.

Una volta entrati dentro le case, i banditi hanno subito cercato gioielli e preziosi e si sono impossessati di quello che capitava loro a tiro.

Hanno così portato via con questi anche piccoli elettrodomestici del valore di qualche centinaio di euro.

I residenti si sono resi conto di quello che era capitato solo quando sono tornati a casa e hanno trovato tutto sotto sopra.

Oltre ai danni per i soldi ed oggetti rubati per quasi 2 mila euro i residenti dovranno far fronte anche alle tante riparazioni da fare, anche di centinaia di euro agli infissi ed al mobilio.

Infine a Mira non sono mancati colpi nelle auto nei parcheggi dell’area commerciale Lando. Sono state forzate 4 vetture.

I materiali rubati sono stati di poco conto, molto più consistenti invece i danni provocati
alle carrozzerie.

Va comunque detto che nelle zone in cui i gruppi di controllo di vicinato sono attivi la percentuale di furti nel tempo tende a diminuire, i ladri sono portati a colpire in aree del territorio in cui si sentono indisturbati e meno controllati. (a. ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon