Quotidiani locali

Giovane alpinista bloccato dal ghiaccio. Salvato in quota

Soccorso alpino ed elicottero dei vigili del fuoco per riportare al sicuro un appassionato di Mirano di 26 anni

MIRANO. Un escursionista miranese è rimasto bloccato dall’impraticabilità di un ripido canalone ed è stato salvato dall’equipaggio di volo di Drago 84 dei vigili del fuoco nel primo pomeriggio di oggi a 100 metri della vetta del Monte Zevola, sulle piccole dolomiti nel territorio di Recoaro Terme.

Il giovane era partito per raggiungere la sommità, quando a causa della neve ghiacciata trovata lungo il ripido canalone (vajo) ha deviato dal sentiero, non riuscendo però né a proseguire né a rientrare per la pericolosità del luogo, rimanendo bloccato a quota 1850.

Il 26 enne miranese ha dato l’allarme con il cellulare riuscendo a dare la propria posizione agli operatori del 115. Una volta individuato

un elisoccorritore si è calato, raggiungendo l’escursionista, che è stato verricellato a bordo dell’elicottero per essere portato in salvo. Il miranese 26 enne è stato sbarcato presso il rifugio Battisti dove era già presente una squadra del soccorso alpino che ha portato il giovane a valle.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik