Quotidiani locali

camponogara 

Compagno a Menin «Su asilo e parco vi avevo avvertiti»

CAMPONOGARA. «Dall’asilo nido chiuso per un anno e poi riaperto, a villa Manfredini. Siamo di fronte all’ennesimo disastro della giunta Menin nonostante le indicazioni delle opposizioni. Io avevo...

CAMPONOGARA. «Dall’asilo nido chiuso per un anno e poi riaperto, a villa Manfredini. Siamo di fronte all’ennesimo disastro della giunta Menin nonostante le indicazioni delle opposizioni. Io avevo presentato uno studio per spiegare che la delibera era illegittima e sconsigliabile, come poi ha dimostrato la sentenza del Tar». Il consigliere Emanuele Compagno contro la maggioranza di centrosinistra dopo che il Tar ha annullato la delibera sull’acquisizione del parco di Villa Parolini è il consigliere di opposizioni. Per l’acquisizione del parco il Comune ha già speso circa 700 mila euro fra anticipi e spese legali e rischia di versarne 3 milioni.

«Il problema», dice Compagno, «è politico e contabile. In sede di approvazione di quella delibera io presentai uno studio. Tutte le sentenze di Tar e Consiglio di Stato dimostravano che nella specifica situazione di Villa Parolini il provvedimento di acquisizione sanante non era
legittimo. E questo è il secondo punto della vicenda che dimostra la nostra capacità amministrativa, molto migliore di quella dell’attuale maggioranza. Questa vicenda si somma ai vari disastri dell’attuale maggioranza e dimostra che noi avremmo saputo governare meglio». (a. ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon