Quotidiani locali

LA COMUNITà 

Festeggiamenti di Capodanno cancellati e una preghiera

«Siamo distrutti dal dolore. Quello che è successo non ce lo aspettavamo. Per questo abbiamo deciso come comunità bengalese di evitare i festeggiamenti di Capodanno di questi giorni in segno di lutto...

«Siamo distrutti dal dolore. Quello che è successo non ce lo aspettavamo. Per questo abbiamo deciso come comunità bengalese di evitare i festeggiamenti di Capodanno di questi giorni in segno di lutto e di rispetto per la famiglia cancellata dal terribile incidente che è capitato in Arabia Saudita». A dirlo è Kamrul Syed, presidente della Venice Bangla School di Venezia e portavoce della comunità bengalese. «I funerali», spiega Kamrul Syed, «di questa famiglia con ogni probabilità saranno celebrati in Arabia Saudita dove questa famiglia si era recata per compiere l’Hajj». L’Hajj è il pellegrinaggio rituale alla Mecca, che costituisce uno dei cinque pilastri dell’Islam e obbliga ogni fedele che ne abbia le possibilità fisiche ed economiche a compiere, almeno una volta nella vita. Nei giorni scorsi, i musulmani della comunità bengalese si sono riuniti assieme a un imam e hanno pregato anche per la famiglia che ha perduto la vita nel pellegrinaggio. «Proprio il fatto che queste splendide persone che conoscevamo benissimo», spiega Kamrul Syed, «siano morte durante l’adempimento dell’Hajj, rende la loro sepoltura in Arabia Saudita e alla Mecca che consideriamo terra santa, conforme allo spirito del viaggio intrapreso». Alla comunità bengalese di Mestre tutti ricordano come il capofamiglia fosse un praticante assiduo mentre la moglie si vedeva meno in moschea. La comunità musulmana sta pensando proprio per la giornata del prossimo venerdì di organizzare una preghiera
collettiva per ricordare la famiglia scomparsa. Da mesi i musulmani bengalesi non possono pregare in via Fogazzaro, ma hanno trovato un nuovo spazio in via Torino, vicino all’Interspar e stanno raccogliendo fondi in tutti i modi per acquistarlo e risistemarlo. (a. ab)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon