Quotidiani locali

Winlog di Pianiga, da gennaio riprendono gli scioperi

PIANIGA. Anno nuovo, ma la musica non cambia alla Winlog di Cazzago di Pianiga, dove con l’inizio della prossima settimana, a partire da martedì, riprenderanno gli scioperi a scacchiera, cioè per...

PIANIGA. Anno nuovo, ma la musica non cambia alla Winlog di Cazzago di Pianiga, dove con l’inizio della prossima settimana, a partire da martedì, riprenderanno gli scioperi a scacchiera, cioè per determinati turni di lavoro in modo da bloccare l’attività. Winlog è l’azienda che gestisce i magazzini dei supermercati Despar-Interspar del gruppo austriaco Aspiag. Vi sono occupati un’ottantina di dipendenti molti dei quali sono stranieri extracomunitari. È stata inviata dai Cobas inoltre anche una lettera al Prefetto di Venezia, chiedendo il rispetto dei diritti sindacali per tutte le sigle. «Siamo pronti», spiegano le Rsu aziendali, «a una serie di astensioni dal lavoro fino a metà gennaio. Le proteste continueranno ininterrottamente fino a quando non saranno rispettati i diritti dei lavoratori».

Ci saranno così scioperi di volta in volta di due o quattro ore durante
l’arco delle giornate, nei momenti clou dell’attività aziendale. Il sindacato Cobas, con il suo segretario Sandro Pescopagano, sta coordinando e programmando in questui giorni azioni di lotta comune in gennaio insieme con i lavoratori dei siti di Udine e di Monselice. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik