Quotidiani locali

Cavarzere Niente botti a San Silvestro

CAVARZERE. Il sindaco di Cavarzere, Henri Tommasi (in foto), coglie l’occasione degli auguri di fine anno per chiedere ai suoi concittadini di astenersi dall’uso di fuochi d’artificio o quanto meno...

CAVARZERE. Il sindaco di Cavarzere, Henri Tommasi (in foto), coglie l’occasione degli auguri di fine anno per chiedere ai suoi concittadini di astenersi dall’uso di fuochi d’artificio o quanto meno limitarne il più possibile l’utilizzo per festeggiare l’arrivo del 2018. «Faccio appello al buon senso dei cavarzerani», spiega il sindaco, in occasione dei festeggiamenti di fine anno. Ricordo ai miei concittadini i pericoli alla pubblica incolumità delle persone e i potenziali traumi che possono essere procurati agli animali d’affezione, per effetto di un uso sconsiderato di petardi e fuochi d’artificio per i festeggiamenti. Per questa ragione, auspico che i cittadini, nei prossimi giorni, non facciano uso di petardi e fuochi di artificio. Credo che tutti convengano sul fatto che si possa festeggiare l’arrivo del nuovo anno senza necessariamente ricorrere all’utilizzo di materiale pirotecnico». Il sindaco ricorda che l’utilizzo di botti pericolosi è comunque
proibito dal regolamento di polizia urbana. «Nel regolamento», afferma Tommasi, su questo punto si legge che è vietato l’utilizzo di materiale pericoloso o, peggio ancora, fuori legge sul suolo pubblico ed aree ad uso pubblico eseguire giochi che possono creare disturbo». (d.z.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon