Quotidiani locali

cavallino 

Botti di Capodanno sequestri e multe fino a 500 euro

CAVALLINO. Ordinanza contro botti e petardi in luoghi pubblici a Cavallino-Treporti durante i festeggiamenti di Capodanno. Previste multe fino a 500 euro per i trasgressori. Sarà vietato “ogni tipo...

CAVALLINO. Ordinanza contro botti e petardi in luoghi pubblici a Cavallino-Treporti durante i festeggiamenti di Capodanno. Previste multe fino a 500 euro per i trasgressori. Sarà vietato “ogni tipo di sparo in luogo pubblico di qualunque tipo di fuoco”, anche se “di libera vendita”, oggi, San Silvestro, e domani, primo dell’anno. “In particolare” recita l’ordinanza firmata dal comandante della polizia locale, Dario Tussetto, “su tutto il territorio comunale, sarà vietato usare o portare con sé nei luoghi pubblici o aperti al pubblico materiale che possa esplodere, accendere fuochi, fare esplodere petardi, castagnole e simili e artifici esplodenti”. I botti di fine anno saranno permessi solamente in luoghi privati quindi.

«Salvo che il fatto costituisca reato», aggiunge l’ordinanza, «l’inosservanza degli obblighi e dei divieti di cui alla presente ordinanza comporterà, l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro». Nel caso in cui i trasgressori venissero colti con la miccia accesa, gli agenti della polizia locale ma anche qualsiasi autorità di ordine pubblico non esiterebbero a sequestrare i botti e petardi. Le associazioni
animaliste ed ambientaliste del litorale consigliano ai proprietari di animali domestici di tenere chiusi in casa o in luoghi protetti gli amici a quattro zampe durante i festeggiamenti in modo da prevenire fughe o disorientamenti che potrebbero esporli al pericolo. (f.ma.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon