Quotidiani locali

sanità 

Nasce il punto di primo soccorso

Accordo tra il Comune e l’Usl 4, la sede ospitata a Ca’ Savio

CAVALLINO. «Cavallino-Treporti già nell’estate 2018 avrà il punto di primo soccorso che sarà operativo a Ca’ Savio per soccorrere residenti e turisti». Lo ha annunciato l’amministrazione comunale, che in questi giorni sta gestendo il cambio di gestione sanitaria del litorale che diventerà effettiva dall’1 gennaio, appena dopo l’approvazione da parte della giunta comunale della concessione in comodato d’uso gratuito alla Usl 4 Veneto Orientale della struttura medica di proprietà del Comune che ospiterà la sede temporanea del punto di primo intervento.

«Sarà attivato nei locali di via Concordia 33 a Ca’ Savio», spiega la sindaca Roberta Nesto, «ovvero quelli del distretto sanitario e del consultorio, che saranno concessi gratuitamente all’Usl 4 che si è impegnata a investire nell’immobile per rimodernare e riorganizzare gli ambulatori, gli uffici e gli spazi esistenti».

L’obiettivo dell’Usl 4 è quello di vedere confermati gli attuali servizi sanitari e sociosanitari nell’attuale distretto di Ca’ Savio, nonché di realizzare come sede temporanea un punto di primo intervento nella parte del consultorio, che sarà spostato in una sede appropriata non appena partiranno i lavori di realizzazione della struttura definitiva che ospiterà il nuovo servizio.

«Come da protocollo d’intesa sottoscritto l’8 maggio 2017, l’Azienda sanitaria si è impegnata a mantenere i servizi nel nostro territorio ma inoltre ha inteso voler investire nelle attuali strutture con manutenzioni straordinarie, nuovi arredi e macchinari», aggiunge la sindaca Nesto, «la concessione degli immobili in comodato d’uso gratuito è stata valutata e decisa in vista degli importanti investimenti sugli stessi immobili che di norma spetterebbero al Comune che ne è proprietario».

«Siamo soddisfatti», conclude, «perché i nostri cittadini, oltre agli attuali servizi in locali più consoni, sia per gli utenti che per gli operatori del distretto, avranno anche già da questa estate attivo il punto di primo intervento in sede temporanea, in attesa dei progetti che l’Usl 4, assieme al Comune, sta realizzando per il nuovo immobile che ospiterà a
Cavallino-Treporti il nuovo servizio di soccorso e il nuovo polo distrettuale unico, di cui si avranno presto ulteriori notizie».

In piazza a Treporti l’Usl 4 ha confermato anche gli attuali servizi dell’anagrafe canina e il dottor Pellegrini.

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon