Quotidiani locali

gli appuntamenti 

Capodanno blindato a Portogruaro, Caorle e Bibione

PORTOGRUARO. Da piazza della Repubblica a Portogruaro a piazzale Zenith a Bibione, passando per piazza Matteotti a Caorle. Quest’anno il Capodanno nel Portogruarese sarà un affare di piazza, con...

PORTOGRUARO. Da piazza della Repubblica a Portogruaro a piazzale Zenith a Bibione, passando per piazza Matteotti a Caorle. Quest’anno il Capodanno nel Portogruarese sarà un affare di piazza, con tante opportunità per chi preferirà aspettare la mezzanotte all’aperto.

Capodanno sicuro. Per il terzo anno consecutivo, a Portogruaro il divertimento s’accende in piazza della Repubblica. “Loading 2018” è il titolo della festa di Capodanno, organizzata in collaborazione tra Comune e Confcommercio. Dalle 22 dj set, effetti speciali, musica dal vivo e animazione con gli speaker di Radio Piterpan: Fedro, Alice Fassina e Dimo Dj. Sul palco salirà, per un concerto dal vivo, anche la band “Tributo Italiano”. Per un Capodanno da festeggiare in sicurezza, il Comune ha varato un’apposita ordinanza, che prevede dalle 22 l’obbligo per i gestori di somministrare bevande e alimenti sull’area pubblica solo con contenitori e bicchieri di plastica. Bandito il vetro. All’esterno in piazza della Repubblica la musica potrà continuare fino alle 2.30 del mattino. Mentre al loro interno i locali potranno proseguire a fare musica fino alle 3.30, purché mantengano il volume a livelli tollerabili. Bisognerà prestare attenzione anche alla viabilità: dalle 18 di domenica 31 alle 3.30 del primo gennaio stop alle auto in Borgo San Giovanni, Corso Martiri, via Spalti dall’incrocio con via Pio X, nonché in piazza della Repubblica.

Tre giorni di festa a Caorle. A Caorle la festa inizia già domani, sabato 30, con il Capodanno dei bambini, dalle 16, in piazza Matteotti. La stessa piazza Matteotti ospiterà domenica 31 la grande festa di Capodanno. Dalle 22 alle 4 del primo gennaio si ballerà con l’animazione di Radio Bella & Monella e la musica dal vivo di Elya, Camille Cabaltera (X-Factor), Leave The Memories, Starlight Band e il dj set di Alberto Abeldj. La mattina del primo giorno dell’anno tornerà, sulla spiaggia di Ponente, il “Cimento”, ovvero il primo tuffo in mare del 2018. Alle 16.30 lo spettacolo “A Child is born” in piazza Matteotti, mentre alle 19 si concludono i festeggiamenti con lo spettacolo pirotecnico sul mare della spiaggia di Levante.

Fuochi d’artificio a Bibione. Si annuncia un Capodanno ricco anche a Bibione. Per tutta la giornata di domenica, dalle 10 alle 2 di notte, sarà aperto il Villaggio di Natale. Alle 20 torna il cenone di Capodanno sotto la tensostruttura riscaldata in piazzale Zenith. Alle 21 il via al concerto e al live show con Maria Dal Rovere. Mentre allo scoccare della mezzanotte saranno i fuochi d’artificio a salutare l’arrivo del 2018. Anche a Bibione si ripeterà la tradizione
del bagno in mare per i più temerari, pronti a festeggiare così il nuovo anno. L’appuntamento per il tuffo è alle 12 del primo gennaio, sulla spiaggia davanti piazzale Zenith. Il Villaggio di Natale sarà aperto, il primo gennaio, dalle 11 alle 20.

Giovanni Monforte

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro