Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La continuità assistenziale attiva da stasera a Ca’ Vio

CAVALLINO. Sarà attiva dalle 20 di stasera nella nuova sede al centro servizi per anziani di Ca’ Vio in via Battaglione San Marco al civico 6 la continuità assistenziale di Cavallino-Treporti, ex...

CAVALLINO. Sarà attiva dalle 20 di stasera nella nuova sede al centro servizi per anziani di Ca’ Vio in via Battaglione San Marco al civico 6 la continuità assistenziale di Cavallino-Treporti, ex guardia medica.

Il numero di telefono per contattare il servizio rimarrà al momento quello già noto a tutti i residenti del litorale: 041 2385678. Successivamente l’utenza per contattare il servizio notturno sarà cambiata col numero unico dell’Usl 4, 0421 484500, ma adesso il numero è sempre il sol ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAVALLINO. Sarà attiva dalle 20 di stasera nella nuova sede al centro servizi per anziani di Ca’ Vio in via Battaglione San Marco al civico 6 la continuità assistenziale di Cavallino-Treporti, ex guardia medica.

Il numero di telefono per contattare il servizio rimarrà al momento quello già noto a tutti i residenti del litorale: 041 2385678. Successivamente l’utenza per contattare il servizio notturno sarà cambiata col numero unico dell’Usl 4, 0421 484500, ma adesso il numero è sempre il solito. La continuità assistenziale garantisce quindi ancora l’assistenza medica quando non può essere contattato il proprio medico di base o l'eventuale sostituto.

Il servizio sarà attivo tutti i giorni dalle 20 alle 8, nei giorni prefestivi dalle 10 alle 8 del giorno successivo, nei giorni festivi dalle 8 alle 20. La nuova sede è frutto di un accordo tra centro servizi e Usl 4. Il centro servizi ha dato i locali in comodato d’uso gratuito, i pazienti del centro servizi potranno così usufruire della presenza di un medico di notte e nei giorni prefestivi e festivi.

Intanto dal primo gennaio il Comune di Cavallino lascia l’Usl 3 Serenissima di Venezia ed entra nell’Usl 4 del Veneto orientale.(f.ma.)