Quotidiani locali

Festival tricolore della canzone Matteo Penzo si piazza secondo

CHIOGGIA. Nuovo importante riconoscimento per Matteo Penzo (nella foto), il cantante chioggotto noto anche per essere diventato il direttore di coro più giovane d’Italia, all’età di 14 anni.Penzo ha...

CHIOGGIA. Nuovo importante riconoscimento per Matteo Penzo (nella foto), il cantante chioggotto noto anche per essere diventato il direttore di coro più giovane d’Italia, all’età di 14 anni.

Penzo ha conquistato il secondo posto al Festival tricolore della canzone italiana, che si è tenuto pochi giorni fa a Reggio Emilia. La voce chioggiotta ha impressionato la giuria con il brano inedito “Se una lacrima”, firmato dai parolieri Mantovani e La Rocca. Matteo, a soli 19 anni, conta già alle spalle una lunga carriera da solista. Da oltre 13 anni partecipa a concorsi canori in tutta Italia e a molti programmi televisivi, ottenendo
apprezzamenti dalle giurie e dalla critica.

Alterna la passione per il canto all’insegnamento nel coro “Mariele Ventre” di Chioggia, inserito nella galassia dei cori dell’Antoniano di Bologna. Un’ulteriore soddisfazione per il giovane cantante chioggiotto. (e.b.a.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik