Quotidiani locali

campagna lupia 

Bracconaggio in laguna Sud appello dell’associazione Vas

CAMPAGNA LUPIA. Non si fermano neanche con le feste gli atti di bracconaggio nell’area della laguna Sud e cioè negli ultimi giorni, a Lugo e Lughetto di Campagna Lupia dove circa 20 di anatre sono...

CAMPAGNA LUPIA. Non si fermano neanche con le feste gli atti di bracconaggio nell’area della laguna Sud e cioè negli ultimi giorni, a Lugo e Lughetto di Campagna Lupia dove circa 20 di anatre sono state trovate abbattute e lasciate sul terreno e all’interno delle barene poco distante dall’oasi naturalistica del Wwf di Valle Averto. Nei giorni scorsi la Procura della Repubblica di Venezia ha avviato delle indagini e ha iscritto nell’apposito registro 6 persone che avevano documentato la loro attività illegale postandola su Facebook compiaciuti. A segnalare gli episodi in laguna sud erano state associazioni ambientaliste e anche semplici cacciatori stanchi dello scempio che della natura fanno i bracconieri. «Abbiamo riscontrato grazie a segnalazioni circostanziate», spiegano Francesco Vendramin e Andrea Bortolato dell’associazione Vas, «che una ventina di anatidi e cioè volpoche e germani reali, sono stati trovati abbattuti nelle aree lacustri
di Lugo e Lughetto. Facciamo un appello ai cacciatori che si comportano correttamente a segnalare chi compie questi atti illegali». Ambientalisti e associazioni venatorie chiedono più pattugliamenti da parte della polizia provinciale che a Lova ha una postazione specifica. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon