Quotidiani locali

bibione 

Ricattato, incastra il suo estorsore

Il suo ex pusher voleva 500 euro, lui fa intervenire i carabinieri

BIBIONE. Non gli aveva perdonato il fatto che a ottobre si era rivolto ai carabinieri per segnalarlo come spacciatore. Così, stando alle accuse, Heinz Corrado, un 33enne di Latisana, ma nato in Austria, aveva chiesto un “indennizzo” di 500 euro a un 26ene operaio di Bibione, ex consumatore di droga, per “perdonargli” il fatto di aver fatto la spia.

Ma alla consegna dei soldi, giovedì, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Portogruaro, con la pesante accusa di estorsione. Corrado si trova rinchiuso nel carcere del Castello a Pordenone, a disposizione dell’autorità giudiziaria. I fatti hanno tratto origine nell’ottobre scorso, dopo la perquisizione personale che i militari dell’Arma avevano eseguito nei confronti di un operaio di 26 anni residente a Bibione. Questi era stato trovato in possesso di una modica quantità di hascisc. Il ragazzo era rimasto profondamente turbato da quel controllo, e a livello personale ha intrapreso un percorso d’uscita dal tunnel della droga.

Così ha dato ai carabinieri il nome del fornitore, appunto Heinz Corrado. Il 33enne fu sottoposto a perquisizione, e capì subito che era stato il suo ex cliente a fare il suo nome. E non gli ha perdonato lo sgarbo. Ha minacciato più volte il suo ex cliente, ma poi ha trovato l’escamotage: lo avrebbe lasciato in pace se gli avesse fornito 500 euro come forma di indennizzo. Senza quella somma lo avrebbe diffamato (questo il tono della minaccia) al punto da fargli perdere il lavoro. La vittima si è rivolto nuovamente dai carabinieri,
raccontando tutto. È stato organizzato l’incontro per la finta consegna del denaro in un bar della zona. Corrado però ha trovato ad attenderlo i militari che lo hanno arrestato. L’ex cliente ha trovato il coraggio di denunciare il suo estorsore, finito in carcere. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon