Quotidiani locali

Questura, nuovi dirigenti nei commissariati

Il questore annuncia spostamenti e presenta il libro realizzato con foto scattate dai suoi agenti

«Per Un poliziotto lavorare a Venezia è un’esperienza senza paragoni: non solo le strade sulle quali siamo soliti inseguire i delinquenti sono fatte d’acqua ma è l’intera città, nella sua infinita e fragile bellezza, a richiedere una cura, un impegno e un rispetto del tutto particolari». È da questo impegno per la sicurezza, fatto di quotidianità e servizio per eventi di carattere internazionale, che, a seguire le parole del Questore di Venezia, Danilo Gagliardi, nasce il filo rosso che lega le immagini di un volume fotografico significativamente intitolato «Una Questura Serenissima. Polizia di Stato a Venezia: artisti della sicurezza, la sicurezza per l’arte». Un’opera, nata da un’idea dello stesso Gagliardi, che raccoglie una serie di immagini in gran parte fatte dagli stessi agenti che danno testimonianza della presenza costante, dell’«esserci sempre». La gran parte delle foto sono state realizzate dagli stessi agenti che operano sul territorio.

Ieri, il questore oltre a presentare il libro, in occasione degli auguri natalizi ha annunciato cambiamenti in alcuni uffici della polizia sul territorio.

Dall’8 gennaio, ci sarà un piccolo walzer di dirigenti e funzionari, Il dirigente del commissariato di Portogruaro, Marco Fabro, andrà a ricoprire lo stesso ruolo in quello di Jesolo. Prenderà il suo posto nella città del Lemene Leonardo Petrucci, che fino a questo momento ha prestato servizio nel Veronese. Cambierà incarico anche il dirigente del commissariato di Chioggia, Antonio Demurtas, che tornerà a lavorare in Emilia-Romagna,
sua terra d’origine.

A prendere il suo posto arriva Rosario Gagliardi, che proviene da La Spezia. Non è parente del Questore.

In questura a Venezia, invece, sono state assegnate altre due funzionarie che hanno completato il corso alla Scuola Superiore di Roma.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik