Quotidiani locali

Auguri ai nonni, i ragazzi fanno un video con lo smartphone

L'iniziativa coinvolge 12 scuole di San Donà. Il filmato verrà proiettato nelle case di riposo della zona

SAN DONA'. Dodici istituti scolastici di San Donà, un unico progetto: dialogare con la terza età attraverso gli strumenti dei giovani. Un modo originale per entrare nel vivo dei Giffoni Movie Days. Mancano quattro mesi ai Giffoni Movie Days e gli studenti sono già all'opera per organizzare un evento con la E maiuscola che possa coinvolgere tutta la cittadinanza. Perché, diciamolo chiaramente, quella dei Movie Days non è un'opportunità solo per i ragazzi, ma per tutto il territorio di aprire le porte al mondo del cinema. Per gli studenti è un'ottima palestra di vita: il dietro le quinte è quello che conta. Preparare, realizzare, studiare una strategia: non si parla di tre giorni di iniziativa, si parla di settimane di lavoro. E, quello che si augurano i professori, un momento formativo.
 
 
La serietà l'hanno dimostrata da subito: cellulari alla mano, sì, ma per fare gli auguri. "Vogliamo parlare ai nonni, comunicare con loro - spiegano - ma attraverso i nostri strumenti". Tutto nasce da un video di auguri girato nelle classi: i ragazzi hanno voluto poi cogliere di sorpresa le persone, fermandole per le strade di San Donà di Piave e mostrando le immagini con l'obiettivo di vedere le loro reazioni. Un mix di stupore, curiosità, ma anche gioia.
 
Gli studenti porteranno nei prossimi giorni il video ai nonni ospitati nelle case di riposo Monumento ai caduti di San Donà di Piave e all'Istituto Anni Sereni di Eraclea e lo condivideranno con tutti i famigliari.
 
A partecipare al progetto: ITCS Leon Battista Alberti, l'Istituto Comprensivo Ippolito Nievo, l'Istituto Comprensivo Romolo Onor, l'Istituto Comprensivo Lucia Schiavinato, il CFP Don Bosco, il CFP San Luigi, il liceo classico Eugenio Montale, il liceo Scientifico Galileo Galilei, l'ITIS Vito Volterra, l'ITS Carlo Scarpa-Enrico Mattei, il liceo linguistico San Luigi, l'IPSOEA Elena Cornaro.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik