Quotidiani locali

mira 

I profughi ospitati diminuiranno da 160 a 96

L’assessora Poppi: «L’adesione del Comune al sistema Sprar porta i suoi frutti»

MIRA. Il numero di richiedenti asilo politico a Mira nel 2018 diminuirà da 160 a 96 grazie all’adesione del Comune al sistema di regolamentazione dei flussi e di convenzione, Sprar. A spiegarlo è l’assessora alle politiche sociali Chiara Poppi: «Grazie all’adesione del Comune di Mira al sistema Sprar il numero di migranti nel 2018 si ridurrà in maniera sensibile. Questo perché con l’adesione al sistema di convenzionamento Sprar saranno fatte rispettare dalla Prefettura le percentuali di quote migranti previste».

Per il Comune di Mira è il 2,5 per mille mentre ora si è oltre il 3.8 per mille. Quindi la percentuale di richiedenti asilo politico diminuirà da poco meno di 160 di quest’anno a 96 del prossimo anno.

«La diminuzione», spiega l’assessora Chiara Poppi - dipenderà dal fatto che, con l’adesione a Spar e alla sua procedura non ci saranno ricambi dei profughi che otterranno il permesso di soggiorno o a cui il permesso di soggiorno richiesto sarà respinto dalle commissioni giudicatrici».

Ma il numero di migranti sta scendendo rapidamente anche in queste ultime settimane. «Il numero ufficiale di richiedenti asilo ancora presente sul nostro territorio», continua l’assessore Poppi, «è ancora fissato a 160 ma sappiamo da delle stime fatte che ora dovrebbe aggirarsi sui 150. Il prossimo anno, in cui molte decisioni saranno prese dalle commissioni, il numero dei migranti dovrebbe scendere di altre 50 unità».

I richiedenti asilo a Mira sono ospitati all’ostello della gioventù di Giare, alla casa alloggio della Caritas San Raffaele a Mira Porte, alla Coop Olivotti, agli ex ristoranti Byron e “Bepi el Ciosoto”. Nelle scorse settimane
va poi detto Mira e la sua rete di parrocchie ha dato esempio di solidarietà aprendo i locali ai 250 profughi provenienti dalla base di Cona. Profughi che in parte sono stati ricollocati in altre zone del Veneto e che in qualche occasione sono pure tornati a Conetta. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro