Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sostituzione della cabina sarà interrotta l’energia

TEGLIO VENETO. E-distribuzione, la società del gruppo Enel per la gestione della rete elettrica di media e bassa tensione, ha programmato per questa mattina un intervento di manutenzione...

TEGLIO VENETO. E-distribuzione, la società del gruppo Enel per la gestione della rete elettrica di media e bassa tensione, ha programmato per questa mattina un intervento di manutenzione straordinaria per il rinnovamento integrale della cabina secondaria di via Chiesa a Teglio, ovvero uno degli snodi della rete principali. L’erogazione di energia verrà interrotta.

I tecnici di E-distribuzione installeranno apparecchiature di ultima generazione in grado di assicurare un servizio efficiente, ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

TEGLIO VENETO. E-distribuzione, la società del gruppo Enel per la gestione della rete elettrica di media e bassa tensione, ha programmato per questa mattina un intervento di manutenzione straordinaria per il rinnovamento integrale della cabina secondaria di via Chiesa a Teglio, ovvero uno degli snodi della rete principali. L’erogazione di energia verrà interrotta.

I tecnici di E-distribuzione installeranno apparecchiature di ultima generazione in grado di assicurare un servizio efficiente, automatizzato e in grado di minimizzare i disagi in occasione di eventuali disservizi. La tipologia di intervento rende indispensabile una sospensione della fornitura di energia elettrica di circa 3 ore e riguarderà, questa mattina, parti delle vie Suzzolins, Chiesa, Perarutto, Aquileia, Nievo, Arma di Cavalleria, Parz, Vittorio Emanuele, Roma, IV Novembre, Cordovado, Piazza Marconi, via Lugugnana, via Miris, via Trevisan, via dei Salici, via degli Ontani, via Ponte Nuovo e via dei Tigli. I clienti serviti sono stati già avvisati per tempo, e da alcuni giorni, attraverso l’affissione dei consueti avvisi e la zona di Venezia di E-distribuzione ne ha dato informazione anche all’amministrazione comunale. (r.p.)