Quotidiani locali

spinea. a villa fiorita 

Centoventi presepi in mostra giunti da ogni parte d’Italia

SPINEA . È stata inaugurata ieri nella sala “Le margherite” della casa di riposo “Villa Fiorita” al Villaggio dei Fiori la nuova edizione della rassegna “I Presepi nella Terra dei Tiepolo”, la...

SPINEA . È stata inaugurata ieri nella sala “Le margherite” della casa di riposo “Villa Fiorita” al Villaggio dei Fiori la nuova edizione della rassegna “I Presepi nella Terra dei Tiepolo”, la manifestazione che per dieci anni è stata “100 Presepi a Spinea” e che ha allargato i propri spazi per rendere protagonisti al meglio i presepi di artigiani, artisti e associazioni che operano nel sociale e nel volontariato.

In totale gli artisti partecipanti quest’anno sono 120 e provengono anche dalla Sardegna e da Reggio Emilia.

Le sedi espositive di quest’anno a Spinea sono oltre a Villa Fiorita, l’oratorio di villa Simion e la chiesetta di san Leonardo ad Orgnano. A Villa Fiorita, grazie alla collaborazione dell’associazione Amici del Presepio di Tesero (Trento) sono visibili, oltre a quelli locali, anche alcuni pregevoli presepi e sculture sulla natività provenienti dalla val di Fiemme.

Altri presepi che hanno aderito a questa sorta di museo diffuso, sono poi visibili nelle chiese cittadine e in alcuni negozi. «Sono ormai diversi i presepi presenti nella nostra provincia e di questo siamo molto orgogliosi», ha sottolineato
Alessandro Cuk, presidente dell’associazione Amici dei Presepi, «Un grande lavoro logistico che ci dà una grande soddisfazione. Ogni edizione registriamo migliaia di visitatori e quest’anno abbiamo già molte prenotazioni di visite delle scuole».

Massimo Tonizzo

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon