Quotidiani locali

Vai alla pagina su Venezia Calcio
Rissa in tribuna durante Foggia Venezia. Il dg Scibilia ferito

Venezia Calcio

calcio

Rissa in tribuna durante Foggia Venezia. Il dg Scibilia ferito

Secondo la società arancioneroverde il direttore generale è stato scaraventato una fila più sotto durante un'aggressione fisica da parte di funzionari foggiani. Tacopina interviene a difenderlo

MESTRE. Secondo i foggiani è caduto a causa della concitazione per il gol del pareggio da parte dei tifosi rossoneri. Per i Venezia è stato aggredito da persone che fanno parte dello staff del Foggia. 
Fatto sta che ieri sera il direttore generale del Venezia è caduto e ha rimediato alcune ferite ed escoriazioni mentre si trovava in tribuna al Zaccheria per lo scontro Foggia - Venezia, che gli arancioneroverdi conducevano agevolmente ma in cui sono stati raggiunti in zona Cesarini.

leggi anche:

 
Il Venezia ha emesso un comunicato molto duro. «Il Venezia FC intende far chiarezza su quanto successo ieri sera allo stadio Zaccheria di Foggia», si legge nella nota, «Al goal del pareggio foggiano il nostro direttore generale Dante Scibilia è stato ingiustificatamente aggredito da persone riconducibili alla società Foggia Calcio cadendo una fila più sotto. A quel punto il presidente Tacopina è intervenuto per difendere il nostro dirigente cercando di fermare e contrastare la persona che lo aveva attaccato. Il dott. Scibilia è stato prontamente soccorso dai sanitari locali e successivamente scortato negli spogliatoi dalle forze dell’ordine».
 
Insomma lo stesso presidente Tacopina non si sarebbe tirato indietro e avrebbe ingaggiato uno scontro fisico per difendere il proprio dirigente. Scontro in cui sarebbe intervenuto anche il patròn foggiano Franco Sannella. C'è chi giura di aver visto Tacopina e Sannella affrontarsi a muso duro e venire divisi. Altri preferiscono glissare e parlare della partita.
 
«Quanto successo allo stadio Zaccheria è inaccettabile e deve essere fermamente condannato», conclude la nota, avvertendo che: «Il Venezia FC si dichiara pronta a tutelare l’immagine propria e dei propri tesserati dinanzi a tutte le sedi competenti».
 
Da parte sua il Foggia calcio risponde con una nota: «Troppa gioia ma niente rissa. Il Foggia Calcio smentisce le notizie di stampa che parlano di rissa a fine gara tra il Patron del Foggia Calcio, Franco Sannella, ed il Presidente veneziano Joe Tacopina. L’euforia rossonera al gol del pareggio di Deli, ha creato una gran confusione in Tribuna d’onore che ha provocato una caduta accidentale, ma nessun rissa tra i dirigenti delle due Società. La società Foggia Calcio ribadisce la propria stima, amicizia e simpatia nei confronti del Venezia, del suo allenatore, della società e dei suoi tifosi».
Ora la parola passerà a Scibilia.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon