Quotidiani locali

elezioni amministrative 

Spese elettorali non dichiarate, multe in arrivo

Previste sanzioni da 25 a 102 mila euro. In provincia devono ottemperare 48 candidati

In arrivo multe salatissime - da circa 25 mila a 102 mila euro, come prevede la legge - per i candidati alle ultime elezioni amministrative in Veneto che non hanno ancora dichiarato le proprie spese elettorali.

La Corte d’Appello di Venezia - con il suo Collegio di garanzia elettorale, che ha esaminato tutte le posizioni dei 4.034 candidati consiglieri alle ultime elezioni amministrative sta infatti per far partire le notifiche ai candidati che non hanno dichiarato quanto hanno speso per la loro campagna, e le multe andranno pagate entro quindici giorni ad Equitalia.

Per molti candidati si tratta di semplice dimenticanza o ignoranza della necessità di dichiarare quanto spese, ma la legge in questo caso è molto severa e non fa sconti.

La verifica riguarda i Comuni del Veneto con più di 15 mila abitanti, e la situazione degli inadempienti attualmente è questa. Sono 40 i candidati che non hanno ancora dichiarato le loro spese elettorali per il Comune di Abano Terme, 3 a Cerea, 14 a Conegliano, 18 a Feltre, sempre 18 a Belluno, 3 a Marcon, 39 a Mira, 6 a Mirano, 41 a Verona e 60 a Thiene.

Nessuno fuori della norma, invece, per un Comune pur popoloso come quello di Padova.

In molti casi - in base ai precedenti - chi non ha dichiarato le spese elettorali è chi magari si è presentato in qualche lista civica e, non essendo stato eletto, credeva esaurito il proprio compito.

Invece non è così e la multa risulta appunto molto salata quando, per chi non ha avuto spese, basterebbe una semplice autocertificazione per risolvere la questione.

Proprio per questo la Corte d’Appello – consapevole che in molti casi non c’è appunto dolo, ma semplice ignoranza - sollecita chi non ha ancora presentato la dichiarazione delle proprie spese
elettorali a farlo al più presto.

Altrimenti il rischio concreto è quello di vedersi recapitare presto uno sgradito regalo di Natale.

Appunto l’avviso di Equitalia a saldare entro quindici giorni la pesante multa per omessa dichiarazione. E allora sarà troppo tardi.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro