Quotidiani locali

natale 2017 

Due concerti dell’orchestra Serafin

Sabato 16 nel Duomo di Cavarzere e il sabato successivo a Chioggia

CHIOGGIA. Doppio appuntamento con l’Orchestra e il Coro Tullio Serafin di Cavarzere che si esibiranno, come da tradizione, nel duomo di San Mauro a Cavarzere e nel duomo di Chioggia per i concerti di Natale.

Sabato 16 toccherà a Cavarzere dove l’appuntamento è arrivato alla ventotesima edizione, il sabato successivo alla cattedrale di Santa Maria che ospiterà l’edizionegiunta al numero tredici.

Si tratta di concerti attesi che ogni anno richiamano migliaia di persone nelle due chiese. La scaletta propone in larga parte brani della tradizione natalizia che portano la firma di autori come Haendel, Berlin, Couperin, Wade, Adam. La serata si aprirà con il Concerto per oboe e orchestra di Alessandro Marcello, articolato in tre movimenti, tra i quali spicca l’Adagio, celebre per essere divenuto la colonna sonora del film “Anonimo veneziano”, con la presenza del solista Alessandro Marcato.

Seguirà l’Ave Maria di Vavilov nell’interpretazione del soprano Miranda Bovolenta che affiancherà l’orchestra e il coro anche nel Jubilate Deo di Frisina e in altre pagine del repertorio sacro.

Il programma prevede poi l’esecuzione di Zadok the Priest per coro a sette voci, organo e orchestra. Si tratta del primo dei quattro Anthems (Inni) che Händel compose per l’incoronazione di re Giorgio II e della regina Carolina.

Il concerto si concluderà con l’Hallelujah dal Messiah di Händel. A dirigere il concerto il maestro Renzo Banzato, compositore, pianista, direttore d’orchestra e di coro, docente al conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria e fondatore dei due complessi musicali. Il concerto di Cavarzere, che si terrà
alle 21.15, è promosso dall’assessorato alla cultura e gode del patrocinio della Regione. Il concerto di Chioggia, in programma alle 21 di sabato 23 dicembre, è promosso dall’amministrazione comunale con la collaborazione della Pro Loco. Come sempre l’ngresso è libero. (e.b.a.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik