Quotidiani locali

noale 

Chiude l’armeria Giacometti dopo cinquant’anni

NOALE. Poche settimane, il tempo di trascorrere quasi tutte le feste e salutare i clienti – o quasi tutti – passati per cinquant’anni nel suo negozio. Infatti a fine anno chiuderà l’armeria di...

NOALE. Poche settimane, il tempo di trascorrere quasi tutte le feste e salutare i clienti – o quasi tutti – passati per cinquant’anni nel suo negozio. Infatti a fine anno chiuderà l’armeria di Renato Giacometti di piazza Castello a Noale, aperta proprio nel 1967 e da allora divenuta un punto di riferimento per l’abbigliamento sportivo e per il materiale dedicato alla caccia e alla pesca, non solo per i noalesi ma anche per gli appassionati provenienti dagli altri comuni. Sin dagli anni Settanta, Giacometti è un professionista del tiro al piattello, avendo partecipato con successo a svariate gare dove si è distinto per le proprie capacità. Non solo, perché ha insegnato in vari campi da tiro nel territorio veneziano. «Tanti ragazzini noalesi» ricorda
il presidente del Consiglio comunale di Noale Giuseppe Mattiello con delega al Commercio «si sono avvicinati alla pesca e trascorrevano le loro giornate lungo gli Spalti; proprio da Giacometti trovavano galleggianti, ami ed esche con cui riempire le loro cassettine». (a. rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon