Quotidiani locali

marcon 

Martedì assemblea sul centro anziani dopo il taglio ai fondi

MARCON. La vicenda del centro anziani di Marcon ha fatto discutere in consiglio comunale. La maggioranza ha scelto d’investire in altri settori i 70 mila euro per restaurare l’edificio di via della...

MARCON. La vicenda del centro anziani di Marcon ha fatto discutere in consiglio comunale. La maggioranza ha scelto d’investire in altri settori i 70 mila euro per restaurare l’edificio di via della Cultura, tenendo le persone negli spazi parrocchiali, ma le opposizioni non si sono rassegnate a questo provvedimento.

E così, per martedì prossimo alle 20, hanno convocato un’assemblea pubblica dal titolo “Centro multifunzionale per anziani, una risorsa per la comunità”, dove lanceranno una raccolta-firme da consegnare al sindaco Matteo Romanello e alla sua squadra. Obiettivo: sollecitare l’avvio del cantiere e il ripristino delle attività.

L’iniziativa è promossa da Pd, Mdp-Articolo 1 e la civica “Io scelgo Marcon”; nel corso della serata, saranno spiegati i motivi per cui si è arrivati a questo punto, i tagli finanziari al progetto e quali saranno le prossime mosse per convincere la maggioranza a ritornare sui suoi passi. Se poi questo servirà o meno, occorrerà aspettare, anche se in una delle sedute del parlamentino locale, rispondendo a un’interrogazione di Margherita Lachin (Mdp-Art 1), Romanello non aveva lasciato troppi margini: «Ora mi pare ci sia pure un numero
più alto rispetto alla vecchia gestione di Auser e ci stiamo guardando attorno alla ricerca di una disponibilità concreta che porti a una gestione seria e professionale per lo spazio di via della Cultura».

Ma la minoranza non si vuole rassegnare a quest’ipotesi. (a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik