Quotidiani locali

Rubano generi alimentari al supermercato Crai

Offensiva dei ladri in tutto il Portogruarese, furti nelle auto a Pramaggiore Altri raid nelle case, scovato il bandito che ha derubato un’anziana a Concordia

CAORLE. Hanno colpito di nuovo, stavolta rubando generi alimentari. In corso un’importante offensiva dei ladri in tutto il mandamento, in circolazione ci sono almeno tre bande. La zona compresa tra i territori di Caorle e San Stino, e, in particolare, San Giorgio di Livenza e La Salute, si conferma al centro di gravi scorribande ladresche. I banditi sono entrati in azione nella serata di martedì, prendendo di mira il supermercato Crai di San Giorgio. A Pramaggiore sono stati segnalati invece furti alle automobili in sosta. A Fossalta di Portogruaro in due casi i ladri hanno fatto finta di essere in panne con l’auto, derubando le vittime che si erano fermate a soccorrerli. Ma c’è anche una buona notizia, ovvero la denuncia del presunto autore del furto compiuto ai danni di una donna di Concordia, derubata di preziosi per un valore complessivo di 10mila euro. Nei guai è finito un ventenne di nazionalità croata, senza fissa dimora in Italia. L’attenzione resta alta: i carabinieri raccomandano prudenza e rinnovano l’appello a chiamare subito il numero telefonico 112 in presenza di situazioni sospette.

San Giorgio di Livenza. Preso di mira il negozio Crai di San Giorgio di Livenza. Paola Poletto ha denunciato di aver scoperto 4 persone, mentre stavano rubando generi alimentari martedì sera dal suo negozio. Questi sono scappati insultandola. Il fatto è stato segnalato ai carabinieri di Caorle. Segnalata la presenza di una macchina sospetta, un’Audi A4.

La Salute. Sabato l’ultimo furto in un’abitazione a La Salute, sempre durante la messa prefestiva. I casi nell’ultimo mese sono 4, uno a settimana. Il sindaco, Matteo Cappelletto, ha ricordato che «in tutto il territorio sono stati installati i portali di riconoscimento-targhe a La Salute e Ottava Presa. Ci sono servizi serali delle forze dell’ordine. Sono stati attivati i gruppi di controllo del vicinato. Si sono notevolmente ridotti gli episodi criminosi. Cittadini e forze dell’ordine devono collaborare».

Pramaggiore. I ladri hanno preso di mira le vetture di chi effettua una sosta breve per fare la spesa o prendere il caffè. Un paio di segnalazioni hanno riguardato il centro.

Fossalta. Fanno finta di essere in panne con la macchina e derubano coloro che si fermano per prestare aiuto. Due gli episodi accaduti negli ultimi due giorni nel territorio di Fossalta di Portogruaro; il primo in via Pascoli, il secondo in via Ungaretti. Avvertita la polizia locale.

Concordia.
I carabinieri dell’Aliquota radiomobile, comandati dal luogotenente Geminiani, hanno rintracciato l’autore del furto di preziosi per 10mila euro avvenuto a di ottobre ai danni di una pensionata. Denunciato un ventenne croato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista