Quotidiani locali

Chilometraggio truccato, mestrino risarcito

MESTRE. L'auto usata era stata acquistata a Bergamo. Grazie ad Adico all'impiegato sono stati riconosciuti 8.500 euro

MESTRE. L’auto acquistata a Bergamo nel 2015 non aveva 70 mila chilometri, come segnalato sul tachimetro e come confermato dal concessionario. Anzi, al 2013, due anni prima dell’acquisto, aveva già percorso 100 mila chilometri, come emerso di un accertamento eseguito sul veicolo.

Così M.O., impiegato mestrino, qualche tempo fa si era rivolto all’Adico, contestando questo “raggiro” e chiedendo un intervento dell’ufficio legale dell’associazione.

Risultato? Il concessionario di Bergamo che ha venduto l’auto all’impiegato ha accolto in pieno le richieste dell’associazione riconoscendo un risarcimento di 8 mila e 500 euro, per una macchina che nel 2015 è stata pagata da M.O. 9.700 euro.

L’impiegato aveva comprato quella Bmw 118 a Cavergnago, provincia di Bergamo, nel 2015. Nel corso dell’utilizzo aveva affrontato diverse riparazioni per un importo totale di circa 2.700 euro, tutto per colpa dell’usura di alcuni componenti, eccessiva rispetto ai pochi chilometri percorsi. La sorpresa è arrivata In occasione dell’ultimo accertamento, quando il centro autorizzato Bmw ha constatato che la vettura già nel 2013 aveva compiuto oltre 100 mila chilometri, con le inevitabili conseguenze del caso.

“Se il nostro socio avesse saputo il reale chilometraggio dell’auto – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adico – non l’avrebbe comprata. Invece è stato indotto all’acquisto dalle informazioni fuorvianti ricevute in sede di contrattazione”.

Ecco dunque che Adico ha scritto al concessionario,

contestando la mancata correttezza nella comunicazione dei chilometri percorsi dalla vettura. Ora, conferma Carlo Garofolini, “il nostro socio verrà rimborsato con 8.500 euro. Un risultato straordinario, considerando che la macchina è costata 9.700 euro nel 2015. Siamo molto soddisfatti”.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista