Quotidiani locali

Truffe online e false vendite di telefonini denunciate 10 persone, i raggiri a S. Michele

SAN MICHELE. Tre truffe e 10 persone denunciate. Sono i numeri di un’operazione dei carabinieri di San Michele al Tagliamento che ha consentito di disarticolare almeno tre organizzazioni malavitose....

SAN MICHELE. Tre truffe e 10 persone denunciate. Sono i numeri di un’operazione dei carabinieri di San Michele al Tagliamento che ha consentito di disarticolare almeno tre organizzazioni malavitose. Il primo tentativo di truffa è stato ordito contro un giovane di 28 anni residente a San Michele e ha portato alla denuncia penale di un 23enne e di un 37enne residenti a Cosenza. Dopo la querela della vittima è emerso un tentativo di truffa odioso: il 28enne ha effettuato un bonifico di 450 euro per l’acquisto di un telefono smartphone, posto in vendita su un sito di annunci su Internet. Ma l’apparecchio non è mai arrivato. Il secondo episodio ha portato alla denuncia di 5 persone: un 46enne e una 52enne residenti in provincia di Salerno; un 23enne di Bari, un 32enne residente in provincia di Napoli e un 25enne di Palermo: si sono impossessati delle credenziali del conto corrente di una 30enne che
si è vista prosciugare il conto dopo l’acquisto (mai eseguito da lei) di 26 telefoni cellulari. Denunciati 3 uomini tra i 29 e i 49 anni, residenti a Crotone, ritenuti responsabili di essersi impossessati di 160 euro, cifra versata dalla terza vittima, un 46enne di San Michele. (r.p.)


TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista