Quotidiani locali

treporti 

Pochi iscritti, scuola Bragadin a rischio

TREPORTI. Termini scaduti il 30 novembre per comunicare variazioni di organizzazione dei plessi scolastici: il comune di Cavallino-Treporti monitorerà il numero di iscrizioni per un anno prima di...

TREPORTI. Termini scaduti il 30 novembre per comunicare variazioni di organizzazione dei plessi scolastici: il comune di Cavallino-Treporti monitorerà il numero di iscrizioni per un anno prima di decidere se chiudere la scuola Bragadin riversando gli alunni a Ca’ Savio. L’amministrazione comunale sulla questione scolastica temporeggia fino al prossimo anno scolastico per avere dati più certi a disposizione dopo la formazione in deroga della prima classe elementare alla scuola Bragadin di Treporti già per questo anno scolastico, essendo solamente in 12 gli iscritti fra i bimbi residenti nati nel 2011 a fronte di un numero di 15 normalmente necessario alla formazione automatica della classe, richiedendo l’invio di una richiesta di deroga all’Ufficio scolastico provinciale di Venezia.

«Nell’ultima riunione con i genitori e il corpo docente», spiega la sindaco Roberta Nesto, «abbiamo espresso la nostra forte preoccupazione per le prospettive future che vedono un calo di iscrizioni già ora e di più nei prossimi anni sia alla scuola elementare Bragadin che alla scuola media Carpaccio, per cause diverse. Proprio in quella occasione abbiamo comunicato che stiamo verificando le condizioni per cercare di mantenere aperto il plesso di Treporti, restaurato e posto in centro urbano».

Per l’anno scolastico 2018-2019 infatti è ancora prematuro esprimersi, le proiezioni indicano una carenza di iscritti come quest’ultimo anno per la diminuzione delle nascite, ma mancano ancora molti mesi e non si esclude che vi siano delle iscrizioni di esterni. «Ci siamo dati un altro anno per tenere sotto controllo il numero delle iscrizioni alla scuola Bragadin di Treporti», conferma la sindaco Roberta Nesto, «prima di decidere come riorganizzare i plessi scolastici. Poiché anche la scuola media Carpaccio registra un calo di iscrizioni, come amministrazione
abbiamo avanzato delle offerte formative e ora attendiamo notizie in merito».

«È stato un incontro importante», conclude, «perché i genitori e gli insegnanti hanno potuto esprimere le proprie opinioni e portare il loro contributo».

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista