Quotidiani locali

gruaro. il 66 anni morto in un incidente  

Gli amici ricordano Andrea Stefanuto

GRUARO. Solidarietà nel nome di Andrea Stefanuto, l’uomo di 63 anni travolto e ucciso lunedì scorso da una betoniera mentre era in bici. Alla guida c’era Gianfranco Cecco, 66 anni, residente a...

GRUARO. Solidarietà nel nome di Andrea Stefanuto, l’uomo di 63 anni travolto e ucciso lunedì scorso da una betoniera mentre era in bici. Alla guida c’era Gianfranco Cecco, 66 anni, residente a Belfiore di Pramaggiore che non si è fermato perché ha detto di non essersi accorto dell’investimento. Quanto prima gli amici di Stefanuto metteranno un mazzo di fiori sul luogo dell’incidente. Intanto hanno creato una sorta di piccolo altarino nel bar
del paese, dove campeggiano un mazzo di fiori e la foto di Andrea Stefanuto; accanto c’è un foglio in cui c’è scritto un semplice saluto: “Ciao Andrea”. Sul fronte delle indagini il pm Pier Umberto Vallerin sta ancora studiando gli atti e dopo darà il via libera al funerale.(r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista