Quotidiani locali

CAZZAGO 

Il caso della Winlog sarà discusso in Parlamento

PIANIGA. Finisce in Parlamento la vicenda della Winlog, l’azienda di Pianiga che gestisce i magazzini Interspar da settimane al centro di una caldissima contesa sindacale. A portarla sarà il...

PIANIGA. Finisce in Parlamento la vicenda della Winlog, l’azienda di Pianiga che gestisce i magazzini Interspar da settimane al centro di una caldissima contesa sindacale. A portarla sarà il deputato di “Mdp - Articolo 1”, Michele Mognato. «Farò una interrogazione al ministro del Lavoro», spiega Mognato, « per chiedere di far chiarezza sulle condizioni di lavoro di queste persone che operano in condizioni davvero preoccupanti. Vogliamo capire se nel 2017, nel Nordest che traina la ripresa, ci siano aziende che fanno lavorare le persone 7 giorni su sette senza mai far fare una pausa».

Mognato, nei prossimi giorni, è intenzionato anche a verificare se siano stati rispettate in questo caso le leggi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Va detto intanto che sul fronte sindacale lo sciopero indetto dai Cobas alla Winlog di Cazzago, nei giorni scorsi, è pienamente riuscito e ora continua lo stato di agitazione.

«I lavoratori», spiega Sandro Pescopagano segretario provinciale dei Cobas, «hanno deciso due giorni fa di fermarsi per 8 ore ai magazzini Interspar gestiti da Winlog. Ci sono turni di lavori massacranti che durano 11ore e
i diritti sindacali vengono costantemente calpestati. L’adesione, lunedì, è stata del 70%. Lo sciopero, se necessario, si ripeterà anche nei prossimi giorni mentre è chiaro che resterà lo stato di agitazione. Cioè l’astensione dall’orario straordinario di lavoro». (a.ab.)



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista