Quotidiani locali

fossalta di portogruaro 

Il maltempo non ferma la marcia “Passo dopo passo”

FOSSALTA DI PORTOGRUARO. Successo al di là delle previsioni, nonostante il tempo inclemente e la pioggia battente, per “Passo dopo passo”, cioè la marcia interregionale di donne e uomini contro la...

FOSSALTA DI PORTOGRUARO. Successo al di là delle previsioni, nonostante il tempo inclemente e la pioggia battente, per “Passo dopo passo”, cioè la marcia interregionale di donne e uomini contro la violenza di genere, il giorno dopo la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Hanno preso parte oltre mille persone, provenienti da Veneto e Friuli.

Il raduno è stato ieri a mezzogiorno con 16 i comuni aderenti: San Michele al Tagliamento, Fossalta di Portogruaro, Teglio, Cinto, Gruaro, Annone, Pramaggiore, San Stin, Portogruaro, Caorle e Concordia Sagittaria nel Veneto e Lignano, Latisana, Ronchis, Varmo e Morsano al Tagliamento per il Friuli.

Hanno aderito anche la Coop e alcuni partner privati a sostegno della nobile iniziativa. Nella giornata contro la violenza alle donne è stato ricordato il brutale assassinio delle sorelle Mirabal, avvenuto
nel 1960 per mano della polizia militare del regime di Rafael Leonidas Trujillo, dittatore della Repubblica Dominicana che poi venne destituito. Da quell’episodio la gente dominicana si ribellò e avviò la rivoluzione. Nel 2016 sono stati 120 i femminicidi in Italia. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista