Quotidiani locali

il colorificio san marco di marcon 

Da Marcon agli Usa ai Paesi arabi «Il colore per noi non ha segreti»

Le pitture vanno ovunque, anche nelle ali degli aerei. E loro arrivano anche qui. Aerei, navi, alberghi in Oman, pareti, case, camere da letto. Per 37 milioni di chili di colore all’anno, di cui 17...

Le pitture vanno ovunque, anche nelle ali degli aerei. E loro arrivano anche qui. Aerei, navi, alberghi in Oman, pareti, case, camere da letto. Per 37 milioni di chili di colore all’anno, di cui 17 milioni prodotti nello stabilimento di Marcon in via Alta, il colorificio San Marco, multinazionale italiana, si aggiudica il ruolo di leader in Italia per la produzione di pitture e vernici per l’edilizia professionale.

Ieri per l’Open Factory day, ha spalancato le porte, accogliendo 150 visitatori che hanno partecipato a visite guidate in azienda, all’interno dei siti produttivi e ai vari laboratori didattici, anche per bambini. Nata nel 1937 a Treviso, per mano di Pietro Tamburini, con oltre 70 milioni di fatturato all’anno, la loro forza sta nella produzione. Non solo quella del colore ma anche la creazione di un vero e proprio sistema che consenta di curare il ciclo di applicazione del colore, della sua fissazione e del suo mantenimento. Prodotti particolari, oltre alla vernice stessa.

Tutti i prodotti sono fatti con l’acqua, una delle loro fondamentali materie prime, e qui si annida una serie di studi con gli antibatterici che aiutano nel tempo a mantenere il colore con le sue caratteristiche. Un’azienda che investe sulla ricerca, collaborando con le scuole, organizzando stage, visite, seminari di impresa ed esperienze lavorative con l’Università Ca’Foscari e con la Bocconi di Milano. Oltre 40 i tecnici chimici presenti in laboratorio per uno stabilimento di 40 mila metri quadri coperti, 33 persone in produzione e 15 persone in magazzino oltre ai responsabili, manager e dirigenti, che commerciano in oltre cento paesi. Romania, Arabia Saudita, Norvegia, Dubai, Stati Uniti, anche ieri si vedevano i bancali già pronti per essere spediti. In Oman, migliaia di metri cubi di un albergo stanno per essere rivestiti con il colore proveniente dal colorificio San Marco. Tanti prodotti costosi, colori dorati, soprattutto per i paesi arabi. Ma l’azienda copre anche e soprattutto l’Italia, con 1500 punti di consegna ogni anno, da Nord a Sud. Il 60% del prodotto
venduto è nella penisola e nelle isole dove qui i carichi arrivano in massimo tre giorni. Un gruppo, quello del Colorificio San Marco, che vanta altri stabilimenti: Forlì, Senigallia, Latisana, Vicenza, Bosnia e da luglio scorso anche in Russia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon