Quotidiani locali

ROSSELLA MICCIO (EMERGENCY) 

«Il sistema d’accoglienza non funziona»

VENEZIA. Alla presentazione del Comitato per la promozione e valorizzazione del ciclo pittorico Exodus di Sefet Zec, incentrato sul tema globale dell’immigrazione, anche Rossella Miccio, presidente...

VENEZIA. Alla presentazione del Comitato per la promozione e valorizzazione del ciclo pittorico Exodus di Sefet Zec, incentrato sul tema globale dell’immigrazione, anche Rossella Miccio, presidente di Emergency.

Ha seguito le vicende degli ultimi giorni a Cona?

«Certo, e la marcia di quei ragazzi racconta un sistema d accoglienza che non funziona. È stato impostato e gestito come sistema emergenziale, e il sovraffollamento di Cona, con tutto quello che ne consegue, ne è la dimostrazione. Basterebbe poco per farlo funzionare»

Cioè?

«Una delle prime cose da fare è ragionare sui numeri. Serve una narrazione oggettiva delle cifre. 120 mila arrivi su una popolazione di 60 milioni di abitanti non sono i numeri di una catastrofe. Quando arrivano 100 persone in Comuni da 40 mila persone, non c’è invasione. Sono 8. 500 i comuni in Italia, quasi 600 in Veneto: se ognuno desse un contributo, non ci sarebbero tutti questi problemi. Poi dovremmo riguardarci anche la nostra storia, fatta di migrazioni ed emarginazione: basta pensare alle migliaia di italiani arrivati negli Usa a inizio’900».

Che aria tira in giro?

«Il clima che si sta respirando in Italia e in Europa mi fa davvero paura. Sono caduti dei tabù che pensavamo che fossero ormai cristallizzati. Quando quest’estate dei militanti di Forza Nuova sono entrati in una Chiesa (a Pistoia) minacciando il parroco che aveva dato rifugio a dei ragazzi, significa che il livello di intolleranza è davvero alto. Tutto
questo credo che nasca dalla perdita della memoria, dall’impoverimento culturale e dei valori. È in atto una mercificazione dei rapporti umani: i valori civili e la morale non fanno più parte del nostro essere, tutto ormai è efficienza anche a scuola».

Eugenio Pendolini

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon