Quotidiani locali

ordinanza a cavallino 

Epidemia virale colpisce i conigli

CAVALLINO. Rischiano lo sterminio fra gli stenti per un’epidemia virale di mixomatosi le migliaia di conigli selvatici che da almeno sei anni prolificano negli spazi verdi e nelle pinete a ridosso...

CAVALLINO. Rischiano lo sterminio fra gli stenti per un’epidemia virale di mixomatosi le migliaia di conigli selvatici che da almeno sei anni prolificano negli spazi verdi e nelle pinete a ridosso delle spiagge da Punta Sabbioni a Cavallino. È arrivato sul litorale il virus mixoma altamente letale, che uccide nel 99% dei casi il coniglio domestico e non è trasmissibile ad altre specie. L’Istituto Zooprofilattico delle Venezie sezione di Padova lo ha riscontrato in almeno due esemplari selvatici di Cavallino-Treporti dopo l’esame effettuato il 30 ottobre scorso su richiesta del servizio veterinario dell’Usl 3. Le vie di trasmissione possono essere il contagio diretto da conigli infetti, o tramite zanzare e pulci, a tal punto da far decidere al sindaco Roberta Nesto di intervenire con ordinanza mettendo in rigida quarantena Cavallino-Treporti per almeno sei mesi. Il provvedimento dichiara tutto il litorale “Zona di Protezione” per la profilassi della mixomatosi dei conigli, obbligando a segnalare la presenza del virus con cartelli ai confini.

L’ordinanza prescrive inoltre il divieto d’immettere o portare all’esterno dal comune conigli vivi, obbligando alla vigilanza sanitaria periodica di quelli presenti, oltre che l’abbattimento dei conigli infetti incaricando esclusivamente la polizia provinciale. I conigli morti o abbattuti dovranno essere distrutti tramite incenerimento dalle ditte specializzate, mentre i conigli selvatici bersaglio dei cacciatori riportanti lesioni da mixomatosi, compresi quelli trovati morti, dovranno
essere, secondo competenza territoriale, conferiti al distretto veterinario dell’Usl 3 per i conseguenti provvedimenti. Nell’arco dei sei mesi sarà infine vietato a Cavallino-Treporti lo svolgimento di mostre, fiere e mercati con presenza di conigli.

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista