Quotidiani locali

IL SINDACO DI FOSSALTA DI PIAVE 

«No ai parcheggi riservati alle donne in gravidanza»

FOSSALTA DI PIAVE. Niente parcheggi riservati in centro paese. È stato il comitato pro-pediatrico di Portogruaro a richiedere le intenzioni delle amministrazioni comunali sulla possibilità di...

FOSSALTA DI PIAVE. Niente parcheggi riservati in centro paese. È stato il comitato pro-pediatrico di Portogruaro a richiedere le intenzioni delle amministrazioni comunali sulla possibilità di istituire dei parcheggi rosa, a costo zero in prossimità dei centri storici, da riservare alla donne in gravidanza e per chi trasporta in automobile bambini piccoli. La risposta del primo cittadino di Fossalta è stata immediata. «Non è nel programma di questa amministrazione creare posti riservati a donne in gravidanza, né ora ne in un prossimo futuro. Il centro del paese non è molto esteso, le distanze sono brevi e i parcheggi sono in numero sufficiente per soddisfare le esigenze di tutti. Inoltre siamo dell’avviso che camminare, sia per le donne in gravidanza sia per i bambini piccoli, sia molto salutare. Purtroppo è troppo diffusa l’ abitudine di molto genitori di accompagnare figli a scuola, in palestra, all’oratorio, arrivando con l’auto in prossimità della struttura, anzichè percorrere a piedi la distanza che spesso è breve.

Le piazze del centro dispongono di un adeguato numero di parcheggi anche a seguito della nuova viabilita pedonale.

«Proprio per facilitare e invogliare a raggiungere a piedi la scuola», prosegue il sindaco Massimo Sensini, «è stato avviato con il nuovo anno scolastico il Pedibus, con il quale, tramite accompagnatori,
in tre distinti percorsi, molti alunni raggiungono ora la scuola senza l’ausilio dell’auto dei genitori. Inoltre stiamo valutando di regolamentare con disco orario i parcheggi in prossimità degli esercizi commerciali ed artigianali del centro».

Sandro Perissinotto

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista